Torta base all’olio

Questo è uno degli impasti che uso come base, in sostituzione del classico pan di spagna, per le torte decorate o meno con pasta di zucchero. E’ una base sostenuta, ma morbida  quindi ottima anche senza bagna e farcitura come dolce da colazione. Una base versatile insomma. La si può usare per molti dolci diversi. Con delle piccole varianti poi, possiamo ottenere altre basi con gusti diversi.

4

Torta base all’olio

Ingredienti per una teglia di 24/26 cm

  • 6 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 10 cucchiai di olio di semi di girasole

 

Montare zucchero e uova fino a quintuplicarne il volume.

2

Aggiungere l’olio a filo, poi la farina setacciata con il lievito

Versare in una teglia  imburrata e infarinata

Cuocere in forno venitlato a 170° per 40/50 minuti oppure in forno statico a 180° per un’ora circa.

8

 Variante all’arancia

Aumentare di 20 gr lo zucchero e aggiungere il succo e la scorza grattugiata di una grossa arancia subito dopo l’olio continuando a montare. Cuocere con forno statico a 180°.  Si ottiene una base sofficissima e spugnosa che non necessita di bagna.

Variante al cioccolato

Sostituire 40/50 gr di farina con altrettanto cacao amaro in polvere da setacciare con lievito e farina. Cottura statico o ventilato.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Pastiera : prepariamola insieme!

Pastiera: prepariamola insieme! Se avete intenzione di preparare questo fantastico dolce pasquale,...
Read More

2 Comments

  • Buon pomeriggio,
    ho da poco la planetaria e montando le uova a quale velocità devo farlo? E x incorporare gli altri ingredienti senza sgonfiare il composto a quale velocità devo farlo? ho apprezzato molto le ricette ma sei napoletana?ti ringrazio in anticipo x la risposta e sei tra i miei preferiti

    • Ciao Ilaria, grazie!! Sì sono napoletana + issima 😀 Il composto va montato prima a velocità bassa, ma solo perché schizza tutto, poi uso la velocità massima. Monta in pochissimo, è una base molto veloce e comunque non va montata come il pan di spagna per 20 minuti. Qualche minuto basta, regolati con il colore, appena diventa più chiaro aggiungi gli altri ingredienti a velocità media. Il composto non smonta del tutto e va bene così perchè contiene lievito e si alzerà tranquillamente 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.