Mezzanelli allardiati

[banner]

I mezzanelli allardiati sono un piatto della tradizione napoletana. Ne ricordo ancora il profumo in casa di quando la mia nonna li preparava. Questo è un piatto che oggi è difficile trovare sulle tavole napoletane, figuriamoci nelle altre zone d’Italia. Sarà pure calorico, ma se il lardo è di sicura provenienza, una tantum non può mica far male! Cioè…c’è di peggio voglio dire, basta pensare alle condizioni “atmosferiche” e non ci si sente troppo in colpa dopo aver mangiato un bel piatto di mezzanell allardiat 😀 Questa è la versione bianca, ma si preparava quasi sempre con l’aggiunta di pomodoro. Personalmente li preferisco così; se il lardo è di ottima qualità, non c’è bisogno di coprirne il sapore con il pomodoro o aggiungendo cipolla e vino.

b1

Ingredienti per 2 persone

  • 100 gr di lardo salato
  • 250 gr di mezzanelli (meglio se spezzati a mano)
  • 50/60 gr di pecorino romano
  • abbondante pepe
  • un po’ di acqua di cottura della pasta

Su un tagliere allacciare il lardo (tritare con un coltello o una mezza luna, fino a renderlo una crema). Mentre la pasta cuoce, sciogliere il lardo in una capiente padella. Scolare la pasta molto al dente, conservando un po’ di acqua di cottura. Versare nella padella con il lardo sciolto: la pasta, il pecorino, abbondante pepe, un po’ dell’acqua e saltarla a fiamma viva. Se si asciuga troppo, prima che la pasta sia al punto giusto di cottura, aggiungere altra acqua. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati e la pasta sarà cotta, servire subito.

N.B. non salare troppo la pasta, il lardo è molto saporito.

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, ,
More from sciuesciue

Crostata con broccoli e barbabietole

  Adoro i broccoli, hanno un sapore deciso e li utilizzo spesso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.