Tronchetti di cioccolato al rum

Questi tronchetti di cioccolato al rum sono uno dei dolcetti al cioccolato migliori che abbia mai mangiato. Un gusto intenso, una consistenza particolarissima. Il biscuit si fonde con la crema di farcitura ed il cioccolato esterno regala quella nota croccante che solo il cioccolato sa dare in un dolce. Un dolce al morso di una bontà unica! Perfetto come dopo pasto, non necessita di alcun accompagnamento anche se lo si può servire con una nuvoletta di panna.

tronchetti2logo

Ricetta Gluten free

Ingredienti per 20 tronchetti

Biscuit

  • 5 albumi
  • 6 tuorli
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di cacao amaro
  • 25 gr di amido di mais

Montare benissimo gli albumi con lo zucchero, aggiungere i tuorli a velocità bassissima. Quando saranno amalgamati ai tuorli, aggiungere a mano il cacao setacciato e l’amido di mais. Dividere in 3 l’ impasto e stendere la prima dose su una teglia rettangolare di cm 25 x 30 circa, rivestita di carta forno e cuoce a 200°  per 5 minuti. Ripetere l’operazione con le altre dosi.

Crema

  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di latte
  • 70 gr di rum
  • 75 gr di miele
  • 50 gr di burro

Sciogliere il burro ed il miele nel latte, aggiungere il cioccolato e far sciogliere a fuoco lento. Quando il cioccolato sarà sciolto aggiungere il rum. Raffreddare con il frullino ad immersione o a mano con una frusta, coprire e far riposare in frigo per 3 ore.

Per decorare

  • 300 gr di cioccolato fondente 75%
  • 20 gr di burro

Composizione

Riempire una sac a poche con la crema e farcire i tre biscuit. La crema sarà molto densa, quasi una ganache dura. Arrotolare ogni biscuit dalla parte più lunga, aiutandosi con la carta forno su cui avrete appoggiato i biscuit. Arrotolare stretto e chiudere ogni rotolo nella pellicola. Far riposare almeno un’ora in frigo.

Sciogliere il cioccolato fondente a bagno maria o nel microonde, aggiungere il burro e mescolare bene. Riprendere i rotoli dal frigorifero, tagliarli trasversalmente e ricoprire ogni fettina con il cioccolato sciolto. Far riposare in frigo per un’altra ora.

tronchetti

L’aggiunta del burro nel cioccolato farà sì che questo resti croccante ma che non frantumi il tronchetto “al morso”.

3bis

Li ha provati la mia amica Lucia del blog Cioccolato fondente

 Calorie per porzione: 666

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Zuppetta di burrata con pomodorini e vele di pane carasau

La zuppetta di burrata è un altro piatto di Antonino Cannavacciuolo, visto...
Read More

11 Comments

    • bè son belli grossi però 😉 uno a testa in un piatto da dessert con la tua frutta di accompagnamento ci sta divinamente 😉

  • Non era ancora riuscita a venire a leggermi la ricetta … mannaggia a te!! Fantastici questi tronchetti, me la salvo, chissà che prima o poi li faccio.

    ps ma hai cambiato ancora look al blog? Bello, mi piace, chiaro e pulito.

  • Tesoro grazie! Sai che anche io ultimamente ho pochissimo tempo, ho molte tue ricette arretrate da vedere, ma noi ci capiamo perché il nostro affetto è sincero. Te l’ho mai detto che ti voglio beneeeeeeeeee???!!!! ehehheheh 😉 :*

  • una bomba!!!!! li avevo fatti per degli ospiti, e se li erano portati a casa senza lasci<armene manco uno, poi avevo perso il link ed ero disperata, perché questi dolcetti sono una cosa pazzesca, buonissimiiiiiiiiii!!!!!! solo che io ci ho messo più liquore, perché a me piaceva così 😀

    • ahahahah hai fatto bene a mettere più liquore, anche a me piacciono più alcolici 😉 ma non tutti li amano così e si deve un po’ adattare… sono contentissima che ti siano piaciuti grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *