Pesce bandiera al vino

Il pesce bandiera al vino è un secondo piatto così semplice da realizzare che si prepara in meno di dieci minuti. Gusto sensazionale per una ricetta così poco elaborata e veloce, ma è proprio il pesce azzurro in generale che cotto in questo modo rende al meglio. Qui ho usato il pesce bandiera, spatola o sciabola in altre regioni, ma nulla vieta di utilizzare altro pesce azzurro. Questo tipo di pesce predilige una cottura veloce in modo da restare umido e morbido. Diversamente tenderebbe a seccarsi. Con un pesce bandiera si fanno più o meno 5 porzioni, poi dipende se lo si serve come secondo piatto o come piatto unico. Accompagnato da una insalata fresca magari al limone è anche un piatto dietetico perché c’è poco olio.

5

Ingredienti

  • 1 pesce bandiera sfilettato
  • olio evo
  • aglio
  • sale
  • pepe
  • pane grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco

In una grande padella versare un po’ di olio e mettere i filetti con la pelle rivolta verso il basso. Condire con aglio a pezzettini, un po’ di sale e pepe e abbondante pane grattugiato. Versare dai lati il bicchiere di vino bianco, coprire con un coperchio e cuocere a fiamma media per meno di dieci minuti. Il pesce è pronto e lo si servirà caldo.

6

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Coppa: involtini con crema di peperoncini

Antipasto? Secondo piatto? Sfizio?? Non lo so proprio dove collocare questo piatto...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.