Ricotta al gratin

La ricotta al gratin  può essere servita come secondo, come piatto unico oppure in un buffet tagliata a fettine o in versione mignon. Questa è la versione base, ma può essere tagliata e farcita con salumi e formaggio. E’ perfetta con un formaggio a pasta filata e la pancetta o la porchetta. Basta tagliarla come fosse una torta in orizzontale, farcirla e rimetterla in forno per pochi minuti, giusto il tempo di far fondere il formaggio. Può essere servita al naturale o accompagnata da una semplice salsa al pomodoro. Un piatto molto versatile insomma, semplice e veloce da preparare.

1

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr di farina
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • 400 gr di ricotta
  • 8 cucchiai colmi di formaggio grattugiato
  • sale e pepe
  • un po’ di burro per gli stampi

Mescolare le uova con la farina aiutandosi con un po’ di latte. Aggiungere la ricotta alternata al latte e mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Condire con il sale, il pepe se piace, e il formaggio grattugiato. Imburrare 4 tegamini oppure una teglia da 20 cm e infornare a 180° ventilato per circa 40 minuti o comunque fino a quando la ricotta si è ben dorata in superfice. Sformare la ricotta e servirla calda.

2

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, , ,
More from sciuesciue

I bucatini della Domenica

  I bucatini della Domenica non sono altro che dei bucatini al...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *