Caramel croissant bread pudding

Il Caramel croissant bread pudding è una ricetta furbissima per non sprecare avanzi di impasti lievitati come cornetti, brioches, pandori, colombe e panettoni. E’ un ottimo riciclo per ottenere un dolce golosissimo e che ho adorato. Ho conosciuto questa ricetta sul blog della mia amica Claudia, ma la ricetta originale è di Nigella LawsonQuesto dolce può essere servito sia caldo che freddo, è buono in entrambi i modi. Ha una consistenza particolarissima e la crema mou è la ciliegina sulla torta. Unica variazione alla ricetta è l’aggiunta di zucchero di canna sulla superficie prima di infornare, per ottenere una sfiziosa crosticina dolce.

caramel pudding2

Ingredienti

  • 3 fette di colomba o 3 cornetti o 3 brioches
  • 30 ml di acqua
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di panna fresca
  • 2 uova
  • zucchero di canna

Preparare il caramello mettendo l’acqua e lo zucchero in una padella alta. Il caramello non andrà mai mescolato a mano, ma si dovrà solo roteare la padella utilizzando il manico. Quando il caramello sarà pronto, aggiungere a filo il latte e la panna, continuando a mescolare fino a bollore. Quando il mou sarà pronto, aggiungere le uova sbattute fuori dal fuoco e versare tutto il composto sulle fette di cornetti (o colombe o pandori o brioches), facendo in modo che sia assorbito bene. Cospargere la superficie con abbondante zucchero di canna ed infornare a 180° per circa 30 minuti o comunque fino a quando il composto si sarà asciugato bene.

caramel pudding3

Questo caramel pudding può essere servito sia caldo che freddo.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Crostata frangipane al cioccolato

Questa crostata frangipane al cioccolato e nocciole è una vera delizia. Molto...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *