Taralli dolci da latte, perfetti per una colazione pucciosa!! | Pasta, patate e fantasia

I taralli dolci da latte sono perfetti per la prima colazione, ma possono essere serviti anche per merenda o per un the. Dal sapore semplice, sono molto freschi e profumatissimi. Per la loro struttura porosa sono perfetti per l’inzuppo e volendo si possono anche farcire. Questa è la versione classica, di una semplicità e velocità uniche. Si possono aromatizzare a piacimento, qui ho usato il limone, ma ci sta benissimo anche l’aranciala vaniglia. Questi taralli sono in assoluto i preferiti di mio figlio, quando li puccia nel latte si sente mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

😀

Se volete provare l’impasto per dei biscotti farciti, vi basta solo copparlo con un coppa pasta rotondo. Riempirlo poi di una qualsiasi crema che sia pasticcera, confettura o nutella, ricoprire con un altro disco, sigillare e via in forno!

taralli 2

Taralli dolci da latte

Ingredienti per circa 35 pezzi

  • 1 kg di farina
  • 200 gr di burro
  • 4 uova intere
  • 4 tuorli
  • 400 gr di zucchero
  • 1 bustina e 1/2 di lievito per dolci
  • la buccia di un grande limone grattugiata
  • 1 bicchierino di cognac (o limoncello o Strega)
  • 1 pizzico di sale

taralli

Procedimento per i taralli dolci

  1. Sul tavolo preparare la classica  fontana con la farina.
  2. Inserire poi al centro tutti gli altri ingredienti.
  3. Lavorare delicatamente fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
  4. Tagliare dei pezzi di impasto, formare dei rotolini e richiuderli per ottenere la classica forma dei taralli.
  5. Sigillare bene i bordi in modo che non si aprano in cottura.
  6. Cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti.
  7. Lasciare raffreddare e cospargere di pochissimo zucchero a velo se si preferisce.

taralli dolci

Se anche a voi, come me, piace pucciare al mattino, non potete non provare anche il biscottone inzupposo! E’ perfetto per la colazione con il latte proprio perchè un solo tuffo e mezzo bicchiere di latte scompare eheheehh 😉

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Pastiera di grano al pecorino con salsa di asparagi e miele d’acacia

Titolo lungo per una semplice rivisitazione salata del classico dolce pasquale napoletano...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *