Tirami su rocher

Il tirami su rocher nasce dall’avanzo della crema simil rocher che avevo preparato per una torta. Mi avanzava anche un po’ di bagna in realtà. Mi mancavano i savoiardi, ma i biscotti non mancano mai nella mia dispensa, quindi ho messo insieme i vari ingredienti, aggiunto un po’ di panna montata e il tirami su è fatto! Buonissimo, una bomba ma goduriosa assai. Perfetto fine pasto, soddisfa a pieno la voglia di dolce. Va servito freddo e possibilmente dopo almeno 4 ore dalla preparazione. In questo modo si crema e biscotti si compattano bene. Velocissimo nella preparazione, è un dolce che fa furore.

3

Tirami su rocher

Ingredienti per 8 persone

  • Biscotti tipo frollini
  • 400 gr di crema alle nocciole tipo nutella
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1/2 pacchetto di wafer alla nocciola
  • 200 ml di panna da montare zuccherata
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 bicchierino di rum
  • 2 cucchiai di zucchero

Preparare la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero. Lasciare raffreddare e unire il rum.

Preparare la crema unendo la crema alle nocciole e la panna di cucina. Mescolare bene e aggiungere 2 cucchiai di panna montata. Infine aggiungere i wafer spezzettati.

In una pirofila formare il primo stato di biscotti e bagnarli. Spalmare la metà della crema e ricoprire con altri biscotti. Fare un altro  strato di biscotti e crema. Terminare con ciuffetti di panna montata e cacao amaro.

4

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Anelletti al forno con panna e cipolle

Gli anelletti al forno con panna e cipolle sono un primo piatto...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *