Pappardelle di pizza al pomodoro

Le papparderle di pizza al pomodoro sono uno sfizio da servire per un classico aperitivo, ma anche per una cenetta al volo a base di pizza sono perfette. Invece delle pizzette rotonde fritte, le pappardelle sono più simpatiche e anche più buone. E’ molto divertente mangiarle e ai bambini piacciono tantissimo. Più sugo c’è più sono saporite. Più si inzuppano di sugo più sono sfiziose da mangiare. Un modo di servire la pizza fritta in maniera diversa.

SAM_7586

Pappardelle di pizza al pomodoro

Ingredienti per un vassoio grande (come da foto)

  • 250 gr di farina
  • 140 gr di acqua
  • 5 gr di lievito di birra
  • sale
  • olio evo per il sugo
  • olio di girasole per la frittura
  • una passata di pomodoro
  • basilico
  • formaggio grattugiato

Preparare l’impasto in modo classico impastando farina, il lievito sciolto in poca acqua, il sale e l’acqua. Lavorarlo benissimo e metterlo a lievitare. La dose di lievito è per una lievitazione medio/lenta. Preparare un classico sugo con olio, aglio, passata di pomodoro e un po’ di sale. Quando l’impasto sarà pronto stenderlo in un rettangolo  sottile (1/2 cm). Con una rondella formare le pappardelle e friggerle in abbondante olio di girasole. Più l’impasto sarà lievitato più veloce sarà la cottura delle pappardelle. Se la lievitazione si è sviluppata bene ci vorranno pochi secondi per lato. Adagiare le pappardelle su un piatto e condire con abbondante sugo e formaggio grattugiato. Si possono servire calde, ma sono buone anche fredde.

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, , ,
More from sciuesciue

Dolce al caffè

Un dolce al caffè servito con una salsa al caffè semplicissimo e...
Read More

20 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.