Trofie con peperoni e fiocchi di latte

Ecco un altro piatto dietetico, ma dal gusto irresistibile! Povero di grassi, bello da vedere e soprattutto consolatorio perché non ti fa sentire di essere a dieta 😉 Qui lo hanno spazzolato in un nano secondo, non credevano fosse un piatto light. La ricchezza del suo sapore trae in inganno e a noi questi inganni piacciono assai vero? 😀 Inizia a piacermi la cucina light, ho sempre seguito diete noiosissime, monotone e tristi assai. Giocando sui singoli ingredienti, sul loro sapore e i loro colori invece si ottengono dei piatti a dir poco strepitosi. Come sembro modesta eh?? 😀 In realtà credo che se un piatto soddisfi me, abituata ad un’ottima cucina fin da bambina, possa soddisfare tranquillamente gli altri. Per credermi quando garantisco la bontà di un piatto dovreste conoscere i miei gusti. Bè basterebbe spulciare un po’ questo blog e sapere che non amo le cose delicate (per non dire insapori), troppo anonime e che non facciano venire l’acquolina guardandole 😀

8

Trofie con peperoni e fiocchi di latte

Ingredienti per 4/5 persone

  • 500 gr di trofie
  • 1 peperone rosso grande
  • 1 peperone giallo grande
  • 200 gr di fiocchi di latte
  • 1 o 2 cucchiai di olio evo
  • aglio
  • sale

Arrostire i peperoni (io in forno per 1 ora a 180°), pulirli e frullarli conservando qualche filettino per la presentazione. In una padella rosolare un pezzetto di aglio nell’olio e poi versare la crema di peperoni. Salare a far cuocere per pochissimi minuti. Aggiungere 100 gr di fiocchi di latte. Lessare le trofie e condirle con il sugo. Distribuire le trofie nei piatti e guarnire con un po’ di fiocchi di latte e qualche filetto di peperone.

N.B. I peperoni si possono arrostire il giorno prima e poi conservarli in frigorifero in un contenitore. In questo modo la preparazione del piatto diventa velocissima; mentre è su l’acqua per la pasta si prepara il condimento 😉

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, ,
More from sciuesciue

Dolcetti al cioccolato

I dolcetti al cioccolato, pronti in 10 minuti, sono una furbata per...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *