Cotoletta del montanaro

La cotoletta del montanaro è un ottimo modo per servire diversamente una semplice cotoletta. Premesso che è un piatto semplicissimo e molto versatile, si può usare il tipo di carne che si preferisce. E’ un secondo piatto anche molto comodo perchè può essere preparato in due tempi. Si possono preparare in teglia le cotolette già pronte da infornare, con l’aggiunta dello speck, dei funghi e della scamorza, ed infornare poi 10 minuti prima di servire. Sono perfette per il pranzo della Domenica o per quando si hanno ospiti. Si preparano al mattino e si infornano mentre si mangia il primo piatto. Lo speck può essere sostituito dal prosciutto crudo od anche dalla spalla affumicata, così come la scamorza può essere sostituita da un formaggio tipo asiago. Piacciono a tutti, grandi e piccini. Un secondo perfetto e senza troppi sforzi insomma.

cotoletta del montanaro

Ingredienti per la Cotoletta del montanaro

  • 8 fettine di carne per cotoletta
  • 8 fettine di scamorza affumicata o provola
  • 8 fettine di speck
  • 300 gr di funghi ( io champignon )
  • 2 uova
  • sale e pepe
  • pane grattugiato
  • olio di girasole
  • uno spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • un po’ di burro per la teglia

Procedimento per la Cotoletta del montanaro

Pulire e tagliare i funghi, metterli in una padella senza condimento e cuocere a fuoco basso con il coperchio per pochi minuti. Quando i funghi avranno tirato fuori la loro acqua, scolarli. Soffriggere uno spicchio di aglio nell’olio e, quando l’aglio sarà imbiondito, aggiungere i funghi. Salare ed aggiungere un po’ di prezzemolo e di pepe se si gradisce. Cuocere a fiamma bassa fino a quando i funghi saranno morbidi ma ben rosolati.

Intanto battere leggermente le fettine di carne facendo dei piccoli tagli alla parte nervosa della circonferenza.

Sbattere le uova con il sale e passarvi le fettine di carne. Farle sgocciolare dall’uovo in eccesso ed impanarle con il pane grattugiato.

Friggere in olio bollente le cotolette e passarle su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Ungere una teglia con un po’ di burro, adagiarvi tutte le cotolette e sopra ciascuna mettere prima la fettina di speck, poi i funghi ed infine la scamorza.

Infornare a 200° per circa 10 minuti o comunque fino a quando la scamorza sarà sciolta.

cotoletta del montanaro 2

Servire le cotolette del montanaro calde e filanti.

cotoletta del montanaro 3

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, , , ,
More from sciuesciue

Terrina di pollo e patate

La terrina di pollo e patate è un modo diverso e simpatico...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.