Ravioli pomodoro e ricotta

Questi ravioli pomodoro e ricotta di bufala sono semplicissimi da preparare. La pasta fresca ripiena a volte la si pensa complessa e laboriosa, ma non è affatto così. Pochissimi ingredienti di qualità fanno di una semplice pasta fresca ripiena una regina della tavola. Il raviolo è semplice nella forma e nella lavorazione, se abbiniamo un ripieno ancora più semplice e veloce, ci vuole un attimo! Questi ravioli sono perfetti anche solo conditi con olio evo e formaggio grattugiato oppure friggendo del basilico nel burro e condendo con una grattugiata di ricotta salata stagionata. Ancora possiamo servirli con un sugo di pomodorini freschi o con del pesce. Insomma si sposano benissimo con moltissimi condimenti.

ravioli 4

Ingredienti per i Ravioli pomodoro e ricotta

Pasta

  • 400 gr di farina
  • 4 uova piccole
  • 3 cucchiaini colmi di doppio concentrato di pomodoro
  • un goccio di olio evo
  • 1 albume per sigillare i ravioli

Ripieno

  • 350 gr di ricotta di bufala
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
  • sale e pepe

Procedimento per i Ravioli pomodoro e ricotta

Preparare l’impasto formando la classica fontana con la farina. Inserire al centro le uova, il doppio concentrato di pomodoro ed un goccino di olio. Impastare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico. Lasciare riposare l’impasto per 30 minuti coperto da una ciotola di vetro, in modo che non entri aria.

Mentre l’impasto riposa, preparare la farcitura che è semplicissima. Mescolare la ricotta di bufala, precedentemente fatta colare in frigorifero per una notte, con sale, pepe ed i formaggi grattugiati.

Stendere l’impasto molto sottile. Se utilizzate una sfogliatrice, la tacca è la penultima. Ritagliare dei rettangoli a secondo della dimensione che volete dare ai vostri ravioli.

Inserire la farcitura in una sac a poche e formare dei mucchietti ben distanziati tra loro, come da foto.

 

Spennellare i bordi e l’interno con dell’albume sbattuto, ne basta poco per fare da collante. Ricoprire con l’altro rettangolo di pasta e premere bene in tutti i lati.

ravioli

Tagliare i ravioli con una rotella liscia o dentellata se si preferisce.

ravioli 2

Spolverizzate con abbondante farina per non farli attaccare tra loro.

ravioli 3

Lessare i ravioli in abbondante acqua salata e condirli a vostro piacimento.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Riso al latte

Un ottimo modo per servire il riso è cucinarlo con il latte....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *