Panettoncini semplicissimi

Questi panettoncini semplicissimi sono divini!! Morbidissimi, profumatissimi e strabuonissimi! L’impasto è quello del panettone tradizionale di Adriano, versione mignon, all’arancia, rivisitato nel procedimento e preparato con lievito di birra anzichè lievito madre. Un unico impasto per dei panettoncini da urlooooo!! Sono veramente una nuvola, vi consiglio di provarli assolutamente. Il procedimento è semplificato per chi, come me, lavora e non ha tempo di fare i doppi impasti. Mi aiuto spesso con il frigorifero, ma in questo caso non ce n’è stato bisogno. Se si desidera, si può far lievitare l’impasto e poi metterlo in frigorifero a farlo maturare per 12 ore. Poi si riporta a temperatura ambiente (t.a.) e si procede, come da ricetta, a mettere nelle forme.

panettoncini

Ingredienti per i Panettoncini semplicissimi

Per 10 panettoncini da circa 100 gr o 1 panettone da 1 kg

Biga

  • 50 gr farina
  • 25 gr acqua
  •  5 gr ldb

Impasto unico

  • 312 gr di farina W360 – 400
  • 127 gr di acqua
  • 142 gr di zucchero
  • 30 gr di Miele
  • 8 tuorli  (uova medie)
  • 175 gr di burro  freddo di frigo
  • 4 gr di sale
  • 150 gr di arancia candita a pezzettini
  • Zeste grattugiate di 2 arance
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 stecca)
  • 2 cucchiai di liquore all’arancio

Procedimento per i Panettoncini semplicissimi

Impastare con il gancio K la farina, l’acqua , la biga, il liquore, il miele e le zeste di arancia. Aggiungere lo zucchero ed i tuorli alternandoli, poco per volta.
Mettere il gancio e aggiungere il burro poco per volta. Incordare benissimo.
Aggiungere il sale e far assorbire bene. Infine aggiungere l’arancia candita a pezzettini. Incartare, pirlare e mettere a lievitare a t.a.
Dividere in pezzi uguali da 90 gr circa ciascuno, incartare, pirlare e lasciare riposare per 30 minuti.
Pirlare stretto e mettere nei pirottini.
Quando sono pronti tagliare a croce e cuocere a 160° per circa 30 minuti.

panettoncini 2

Ricetta originale qui

panettoncini 3

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Millefoglie siciliana – Come servire un cannolo in maniera diversa.

La millefoglie siciliana, titolo inventato perché scrivere “come ti destrutturo un cannolo”...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.