Panettone con gocce di cioccolato

Questo panettone con gocce di cioccolato è perfetto per festeggiare il Natale o l’ultimo dell’anno. Buono, profumato, semplice da fare! Il panettone perfetto insomma. Anche questa ricetta viene dal panettone tradizionale di Adriano Continisio, sempre modificata per i miei tempi che sono strettissimi. Ho semplificato anche qui il procedimento ottenendo comunque un risultato fantastico.

panettone con gocce di cioccolato 2

Panettone con gocce di cioccolato

Ingredienti

Biga

  • 50 gr farina
  • 25 gr acqua
  •  5 gr ldb

Impasto unico

  • 312 gr di farina W360 – 400
  • 127 gr di acqua
  • 142 gr di zucchero
  • 30 gr di Miele
  • 8 tuorli  (uova medie)
  • 175 gr di burro  freddo di frigo
  • 4 gr di sale
  • 150 gr di gocce di cioccolato
  • 30 gr di arancia candita frullata
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 stecca)

Procedimento per il Panettone con gocce di cioccolato

– Impastare con il gancio K la farina, l’acqua , la biga ed il miele.

– Aggiungere lo zucchero ed i tuorli alternandoli, poco per volta.

-Mettere il gancio e aggiungere il burro poco per volta. Incordare benissimo.

-Aggiungere il sale e far assorbire bene. Infine aggiungere prima la pasta di arancia candita, facendola assorbire bene e poi le gocce di cioccolato che devono essere fredde di frigo e si devono amalgamare velocemente all’impasto.

– Incartare, pirlare e mettere a lievitare a t.a.

– Quando l’impasto sarà ben lievitato, pirlare nuovamente e mettere nello stampo.

-Imbustare lo stampo in una busta per alimenti e chiudere bene in modo che non passi aria.

-Quando la cupola avrà raggiunto il bordo, lasciare all’aria per 15 minuti in modo da far seccare la superficie.

panettone con gocce di cioccolato

-Tagliare con una lametta la superficie formando una croce. Volendo si può effettuare la classica scarpatura.

-Cuocere a 160° in forno statico per circa 50 minuti. Fare la prova stecchino o, per i più esperti, controllare la temperatura al cuore con un termometro.

panettone con gocce di cioccolato 3

Con un impasto molto simile ho fatto questi panettoncini velocissimi e buonissimi.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Profiteroles al limone

I miei adorati profiteroles al limone! Ecco qua un altro dolce fresco...
Read More

2 Comments

  • Ciao, ho trovato questa ricetta che mi ispira molto. Non ho molto tempo a disposizione e potrebbe farsi al caso mio.
    Ho però alcune domande da chiederti prima di mettermi a farlo:
    la biga quanto tempo prima la fai?
    più o meno quanto impiega a lievitare il tutto?
    perchè vorrei preparare l’impasto la sera prima e cuocerlo all’indomani.
    grazie sin da ora per le tue risposte.
    cinzia

    • Ciao Cinzia, la biga se riesci a farla maturare un po’ sarebbe meglio. La prepari anche quattro ore prima, appena vedi che si sta muovendo la sposti in frigo. Il frigo aiuta tantissimo a gestire le lievitazioni. Anche l’impasto, se lo prepari il giorno prima, aspetti che la lievitazione nello stampo sia partita e poi sposti in frigo. Fondamentale è però non far passare aria, quindi imbusta benissimo sia biga che panettone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.