Finte graffette

Le finte graffette sono quell’attimo di raptus che ti prende quando hai voglia immediata di una cosa e non vuoi aspettare 😀 Avevo voglia di graffette ma, oltre a non avere voglia di aspettare appunto, non avevo lievito di birra per farle in modo classico. Allora mi sono ingegnata e mi sono inventata la graffetta salva voglia 😀 Si fa quel che si pò nei momenti disperati! Queste graffette ovviamente sono diverse dalle classiche. Hanno una consistenza diversa, sono croccantine fuori e morbide dentro. Ricordano molto le castagnole. Velocissime da preparare sono perfette per la voglia improvvisa di dolce fritto 😉

finte graffette

Ingredienti per le Finte graffette

Per l’impasto

  • 300 gr di farina autolievitante
  • 2 uova medie
  • 100 gr di panna
  • 80 gr di zucchero
  • 30 fr di liquore Strega
  • la buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale

+

  • olio di girasole per friggere
  • zucchero semolato q.b.

Procedimento per le finte graffette

Inserire in una ciotola o in una planetaria  la farina, le uova, la panna, lo zucchero, il liquore, la buccia grattugiata di limone ed il sale. Lavorare con un frullino, o con la frusta k se usate la planetaria, velocemente, giusto per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Inserire il composto in una sac a poche e scaldare l’olio. Far colare l’impasto dalla sac a poche dando la forma delle tipiche graffette. Girarle solo una volta, molto delicatamente e, quando saranno cotte, prelevarle e rotolarle nello zucchero semolato.

Servire le finte graffette calde.

finte graffette 2

Con questo impasto si possono preparare anche le castagnole volendo. Basta tagliare l’impasto a tocchetti quando fuoriesce dalla sac a poche. Anche queste castagnole alla ricotta sono velocissime da preparare. L’impasto si prepara velocemente proprio come queste graffette.

Se invece avete voglia di un dolce veloce veloce e non volete friggere, queste castagnole al forno sono perfette. Morbidissime e buonissime.

Qui invece un impasto da friggere con cui fare le graffette o tantissime altre cose.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Crostone ricco

Il crostone ricco è ricco per davvero! La presenza del doppio formaggio...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *