Plumcake con ricotta, per una colazione leggera!

Il plumcake con ricotta è un dolce semplicissimo da preparare, molto leggero e perfetto per la vostra colazione o la vostra merenda. Va benissimo anche come dolce di fine pasto se farcito con una confettura o una crema e decorato con zucchero a velo. L’impasto si presta anche come base per una qualsiasi torta farcita appunto, gli aromi e il tipo di liquore si possono modificare a secondo i proprio gusti. Ci si può inserire della vaniglia, o sostituire la buccia grattugiata di limone con quella dell’arancia o del mandarino. Ancora, si può utilizzare l’aroma di mandorla per dare un gusto più caldo e corposo. Insomma una base molto versatile che può arricchire la vostra tavola in qualsiasi momento del giorno.

plumcake con ricotta

Plumcake con ricotta

Ingredienti per uno stampo classico da plumcake

  • 4 uova
  • 250 gr di ricotta
  • 300 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 60 gr di liquore oppure latte
  • 40 gr di olio di semi
  • Lievito per dolci una bustina
  • La buccia grattugiata di unlimone

Montare lo zucchero con le uova a velocità medio alta. Quando saranno diventate soffici e chiare, aggiungere la ricotta, continuando a montare. Aggiungere poco per volta i liquidi quindi il liquore (o il latte) e l’olio di semi. Aggiungere la buccia di limone grattugiata ed infine la farina setacciata con il lievito, sempre montando il tutto a velocità medio bassa in questo caso.

Ungere con il burro e poi ricoprire di farina lo stampo da plumcake, oppure usare un qualsiasi staccante.

Versare il composto nello stampo e cuocere in forno statico a 175° per circa 50 minuti.

Fare la prova stecchino al centro del plumcake per verificarne la cottura.

plumcake con ricotta 2

Questo plumcake può essere servito così al naturale oppure decorato con zucchero a velo o ancora farcito con una confettura o crema di vostro piacimento. Per farcirlo, lasciare raffreddare completamente il plumcake prima di tagliarlo.

Qui un’altro tipo di plumcake.

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Pizza parigina con scarole

Avevo voglia di scarola, ma anche di pizza. Nel frigo c’era ancora...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *