Pittule pugliesi al cacao e cannella. Profumo di Natale anche nelle pittule!

Le pittule pugliesi al cacao e cannella nascono dal desiderio di avere un dolce natalizio diverso dal solito. Si sa oramai che sono amante del fritto in ogni sua forma, friggerei il mondo intero io. Avevo l’impasto delle pettole tra le mani e mi son detta “bah, perchè no? ci provo, se va va, sennò pace”. E’ andata alla grande! Adoro questi bon bon dolci al cioccolato che profumano della mia tanto amata cannella, una delle spezie che preferisco in assoluto. Mi ricorda troppo il Natale da bambina, il Natale profumato da roccocò e mostaccioli, oltre che dalle papaccelle dell’insalata di rinforzo.  Amo profondamente il Natale, dal punto di vista culinario ha dei profumi meravigliosi, caldi ed estremamente caratteristici. Sono solita aromatizare anche le pettole classiche, l’impasto liscio mi piace, ma preferisco sempre avere quel tocco in più che ti fa pensare quando mangi.

Con la ricetta delle pettole al cioccolato e cannella auguro a te, carissimo lettore, un Felicissimo Natale, ma soprattutto ti auguro di inziare un 2018 a boooombaaaaa!!!

pittule pugliesi

Pittule pugliesi al cioccolato e cannella

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 10 gr di cacao amaro
  • la punta di un cucchiaino di cannella (o anche un po’ di più se ti piace)
  • 5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • circa 160 gr di acqua
  • zucchero semolato per la finitura

pettole dolci

Procedimento per le pettole dolci

  1. Sciogli il lievito in poca acqua.
  2. Versa tutti gli ingredienti solidi in una ciotola.
  3. Aggiungi l’acqua e amalgama il tutto, a mano, con una frusta.
  4. Quando il composto sarà omogeneo, copri con pellicola e lascia lievitare.
  5. L’impasto si presenterà molto appiccicoso, è normale così.
  6. Quando sarà lievitato, prendi dei piccoli pezzi con e mani e friggi in olio bollente.
  7. Guarda il video per vedere come formare e friggere le pettole.
  8. Scola le pettole, rotolale nello zucchero semolato e decorale come più ti piace.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
More from sciuesciue

Riso con carciofi e caciotta sarda

Il riso con carciofi e caciotta sarda è un finto risotto riuscito...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.