Canestrelli al limone. La ricetta classica con un profumo in più.

I canestrelli al limone sono una piccola variante profumata dei classici biscotti preparati con i tuorli sodi e dalla consistenza unica. Se ben fatti, sono probabilmente i miei biscotti preferiti. Semplici, dal sapore classico, scioglievoli e adattissimi in ogni occasione. Quando si avvicina il Natale, inizio a sfornar biscotti come non mai. Provo nuove varianti delle ricette classiche perchè amo moltissimo fare regali preparati con le miei mani e soprattutto con il mio cuore. I regali scelti con amore sono sempre i più belli. Regalare biscotti o panettoni o pandori è economico potrai pensare, non si fa bella figura. Invece no! Il tempo è prezioso, se scegli di dedicare il tuo tempo alla preparazione dei regali di Natale, ti assicuro che il regalo diventa preziosissimo. Questi canestrelli possono essere aromatizzati in tanti modo diversi in realtà. Li ho provati anche all’arancia e alla mandorla, sempre buonissimi. Questa è la versione al limone, delicata nel sapore e nel profumo, ma molto intrigante e fresca. Qui la versione classica.

biscotti al limone

Canestrelli al limone

Ingredienti

  • 5 uova (serviranno solo i tuorli sodi)
  • 300 gr di burro
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di amido di mais
  • 250 gr di farina 00
  • un pizzico di sale
  • una fialetta di aroma al limone
  • la buccia grattugiata di un limone

Procedimento per i biscotti al limone

  1. Cuoci subito le uova intere in abbondante acqua. Lasciale raffreddare, preleva i tuorli sodi e passali al setaccio quando saranno ben freddi
  2. Monta il burro con lo zucchero a velo fino a quando diventa morbido
  3. Aggiungi i tuorli sodi setacciati e monta ancora
  4. Aggiungi la farina, l’amido di mais, l’aroma di limone, la buccia grattugiata del limone ed il sale
  5. Forma un panetto morbido cercando di lavorarlo il meno possibile
  6. Avvolgi l’impasto nella pellicola e lascia riposare in frigorifero per almeno 30 minuti
  7. Stndi l’impasto delicadamente con il mattarello e ritaglia con le formine i biscotti
  8. Cuoci a 175° per circa 30 minuti
  9. Lascia raffreddare benissimo i canestrelli al limone e decora con abbondante zucchero a velo

 

Canestrelli al limone

 

 

Cosa me ne faccio degli albumi cotti??

Puoi tagliarli in un’insalata, puoi usarli come farcitura per un polpettone, sminuzzarli nella pastina in brodo e farci tutto ciò che ti viene in mente. Stanno bene un po’ ovunque. 

Se invece hai un po’ di pratica e di pazienza, puoi lessare solo i tuorli e lasciare gli albumi crudi per altre preparazioni. 

Print Friendly, PDF & Email
Tags from the story
, ,
More from sciuesciue

Puccia saporita

La puccia l’ho conosciuta solo quando sono andata in vacanza in Puglia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.